HERNÁN PITTO BELLOCCHIO

hernan.jpg

NATO A SANTIAGO DEL CILE NEL 1984. SI FORMA PRESSO L’UNIVERSITA’ FINISTERRAE E NELLO STUDIO DELLO SCULTORE JAVIER STITCHKIN. PRIVILEGIA LA CREAZIONE DI OPERE SITE-SPECIFIC, FRUIBILI DAL PUBBLICO, OLTRE AD OPERE GRAFICHE E PITTORICHE CHE SI CONTRADDISTINGUONO PER UN TRATTO FITTO CHE NON CONOSCE PAUSE D’INCERTEZZA, VISIONE ESTETICA DELLE TENSIONI INVISIBILI CHE REGOLANO LE RELAZIONI. NELL’AGOSTO DEL 2017 REALIZZA L’INSTALLAZIONE TEMPORANEA “WHEN THE WEB BECOMES A SPIDER” PRESSO LA COLLINA DI LOREDANA, PARCO DI SCULTURE NELL’ISOLA DI PANTELLERIA. TRA LE MOSTRE SI SEGNALANO LA PERSONALE “BOOKS AND FOODS”, LA TRIENNALE, MILANO 2015; “WHEN LANDSCAPE BECOMES A MEMORY”, SPAZIO 22, MILANO 2016; 2/TWO, VR PROJECT ROOM, EVENTO COLLATERALE DI MANIFESTA, PALERMO 2018. HA RECENTEMENTE PRESENTATO L’OPERA SITE SPECIFIC “TRESPASS” IN OCCASIONE DELLA RESIDENZA D’ARTISTA. MOSTRA COLLETTIVA “MOVED” IN GALLERIA MONTRASIO ARTE, MONZA 2018.

massimiliano panseca